Mantieni in sicurezza la tua villa: chiama il tuo fabbro di fiducia

Mantieni in sicurezza la tua villa: chiama il tuo fabbro di fiducia

La propria abitazione dovrebbe essere sempre considerata sicura. Quando abitiamo in una casa grande, come una villa, è bene che ogni finestra e porta siano messe in sicurezza e offrano una protezione senza pari. Alla fine dei conti, è molto importante vivere bene all’interno delle mura di casa, senza ansia o stress, la paura costante che possano entrare i ladri.

Mettere in sicurezza la propria abitazione

Soprattutto se abitiamo da soli e in aperta campagna, una villa è considerata normalmente più rischiosa di un appartamento ai piani alti della città. Per ovviare a questo problema, chi potremmo chiamare?

La doverosa premessa è che dovremmo costantemente mantenere i nostri infissi sott’occhio. Ciò significa che la manutenzione andrebbe fatta almeno una volta l’anno, per essere certi che funzionino nel modo migliore.

In tanti, fanno installare le porte blindate, proprio perché forzarle è molto difficile. Il fabbro è la persona che si prende cura della tua protezione, controllando gli infissi, provvedendo alla loro manutenzione e consigliandoti di cambiarli qualora fossero malmessi.

Fate sempre la manutenzione delle porte, delle finestre e delle serrature

Mantenere in sicurezza la villa può essere un lavoro faticoso. Potete ricorrere al fai da te, ma il rischio è di non ottenere lo stesso risultato, anzi. Potreste rompere le serrature senza accorgervene, o rovinare le guarnizioni, e danneggiare la funzionalità della porta blindata.

Il fabbro è probabilmente tra i lavori più antichi del mondo. La sua presenza ispira fiducia e protezione. Solitamente, le sue mansioni sono molto diverse, ma hanno un elemento in comune: il metallo. Il fabbro forgia e ripara, si occupa di creare oggetti in metallo, è in grado di lavorare sapientemente il metallo, l’acciaio, l’ottone, il ferro e il rame.

Con la sua conoscenza e la manualità, metterà in sicurezza la tua villa, offrendoti varie proposte.

Proteggere la propria abitazione dai malintenzionatiè un nostro diritto. Essere in una zona tranquilla ha certamente i suoi vantaggi, ma ci lascia “scoperti” sotto questo punto di vista. Il modo migliore per dormire sonni tranquilli è installare delle porte blindate e controllare le finestre, valutando di aggiungere un sistema di protezione adeguato.

Come dormire sonni tranquilli dopo aver fatto riparare le serrature

L’unico modo per entrare in casa, dopotutto, è proprio scardinare le porte, le finestre e i serramenti in legno. Quest’ultimi, oltretutto, rappresentano un rischio più elevato per la propria casa, perché, contrariamente agli infissi in alluminio e PVC, non hanno la stessa resistenza. Questo punto debole andrebbe rinforzato.

Tenendo da parte le nuove costruzioni, spesso le ville sono molto vecchiotte e non hanno serramenti in grado di proteggerci a sufficienza. Ne consegue che le porte scricchiolano, che le serrature traballano, che le finestre sono facilmente apribili. Non va affatto bene, perché la casa dovrebbe essere messa totalmente in sicurezza.

Rivolgersi al fabbro per le riparazioni è d’obbligo. Modena è una grande città, ma esistono molte zone che offrono una soluzione più riparata rispetto ai palazzi ed agli appartamenti. Se abitate in una villa e avete intenzione di metterla in sicurezza, rivolgetevi al fabbro per un preventivo.

Pubblicato in Casa

Lascia un commento